Realizzare il rapportino sul cantiere di giardinaggio

Il rapportino di lavoro è la fase conclusiva di un cantiere di giardinaggio e va realizzato nel miglior modo possibile, ma non sempre è possibile per questioni di tempo o per mancanza di uno strumento adeguato. In qualità di caposquadra o di responsabile dei lavori in un cantiere saprai molto bene che, una volta terminato il lavoro, hai a disposizione poco tempo per salutare il cliente e recarti da quello successivo.

Inoltre disponi solo di un blocco cartaceo dove annotare gli interventi fatti o al più di un software farraginoso all’interno del quale ti devi districare, scegliendo i materiali o le operazioni eseguite all’interno di anagrafiche già precompilate che non ti danno la possibilità di integrare il rapportino con descrizioni libere.

Possiamo dire che il rapportino dovrebbe assolvere a due funzioni principali:

  1. generare un documento per il cliente che dimostri il lavoro fatto
  2. creare un documento di riferimento per la successiva fatturazione al cliente stesso

Come riuscire a creare un documento in poco tempo che rispecchi effettivamento il lavoro svolto? Come riuscire ad annotare anche le richieste fatte dal cliente che non erano previste?

Un software specifico come Giardy ti dà proprio questa possibilità. Innanzitutto l’app viene installata direttamente sul tuo smartphone e i dati ivi contenuti, oltre a quelli che inserirai con il rapportino, sono visualizzabili in tempo reale, sia dal giardiniere che dalla postazione presente in azienda. Questo ti dà una flessibilità non indifferente, grazie alla quale i dati vengono inseriti una volta soltanto e non devono essere “trascritti” all’interno di un software o di un foglio di Excel al rientro dal giro sui clienti.

Tramite quest’App puoi procedere in due modi:

  • riportare le voci dei lavori da eseguire inseriti all’atto della programmazione dell’intervento
  • inserire “ex novo” le specifiche del lavoro eseguito

Nel primo caso è sufficiente richiamare la programmazione fatta in precedenza e con un semplice tap del dito verso sinistra (scorrimento verso sinistra) selezioni la voce “rapportino”

e metti la spunta sui lavori che il software ti riporta dalla programmazione. In più puoi inserire delle righe descrittive “a corpo”, inserendo delle voci aggiuntive dei lavori svolti. Infine seleziona il mezzo con il quale sei arrivato sul cantiere e la squadra di appartenenza.

Righe a corpo

Nel secondo caso puoi creare il rapportino partendo da zero, pertanto dovrai indicare oltre alle informazioni viste sopra anche il nome del cliente e procedere all’inserimento delle operazioni svolte (ad. esempio taglio erba, potatura, ecc.) e alle eventuali righe a corpo. Da ultimo l’App ti offre la possibilità di inserire delle immagini dei lavori svolti e questo risulta particolamente importante in caso di contestazioni del cliente e per avere un archivio degli interventi fatti.

Terminata la fase di creazione del rapportino lo puoi inviare direttamente alla casella di posta del tuo cliente o eventualmente in ufficio. Alla termine della realizzazione del cantiere, Giardy ti mostrerà una statistica completa di tutti i lavori fatti, facendo un consuntivo costi-ricavi che sarà poi utile per la fatturazione al cliente.

Statistica del venduto