La gestione del Kit/Composizione

La gestione delle composizioni di prodotti nel punto vendita Garden Center rappresenta da sempre un’esigenza specifica del gardenista, che nasce dalla richiesta di poter assemblare diverse referenze, al fine di creare un prodotto unico. Nel corso degli anni questi prodotti “bundle” si sono trasformati dalle classiche composizioni fiorite a composizioni sempre più creative, all’interno delle quali si possono trovare prodotti legati a categorie merceologiche complementari rispetto a quelle “verdi”. Per esemplificare basti pensare a certe composizioni natalizie o di profumi. La problematica più rilevante legata alla gestione logistica di questi assemblaggi di prodotti riguarda principalmente la capacità di “scaricare” dal magazzino tutti i prodotti facenti parte della composizione.

Una procedura gestionale specifica per il Centro Giardinaggio risponde a questa basilare esigenza. In particolare il software gestionale OK prende in considerazione due “situazioni” specifiche nella creazione delle composizioni:

  • creazione di kit/composizioni istantanee in presenza del cliente
  • preparazione di kit/composizioni da esporre nel punto vendita

CREAZIONE DI KIT/COMPOSIZIONI ISTANTANEE

Questa è la tipologia più “classica” nella preparazione e vendita delle composizioni all’interno del punto venita. Il cliente del Garden Center sceglie i prodotti e si reca al banco delle composizioni, dove un addetto assembla gli stessi, realizzando un prodotto finito che è l’insieme di tutte le referenze scelte dal cliente. In questo caso il software gestionale OK crea un “bundle” di prodotti assegnandogli un codice a barre identificativo che l’operatore appone sulla confezione. In questo modo quando il cliente giunge alla cassa, l’operatore legge con il lettore di codici a barre l’etichetta creata precedentemente ed effettua la vendita. Sullo scontrino stampato vengono evidenziati tutti i prodotti presenti nella confezione e conseguentemente vengono scaricati dal magazzino.

PREPARAZIONE DI KIT/COMPOSIZIONE DA ESPORRE NEL PUNTO VENDITA

In questo caso la preparazione si riferisce alla creazione di kit/composizioni da esporre nel punto vendita. L’addetto al banco delle composizioni sceglie i prodotti da inserire nella composizione e presenta gli stessi in modo creativo, confezionando un insieme di referenze che vengono esposte sullo scaffale. La procedura gestionale OK compone il kit in maniera differente dalla situazione precedente, in quanto genera un articolo nuovo “composizione” che al suo interno ha una distinta di prodotti. La differenza, sostanziale per quanto attiene alla determinazione del prezzo, consiste nel modo in cui questo prodotto viene venduto. Infatti l’operatore responsabile può decidere il prezzo di vendita finale che può anche essere superiore alla somma dei singoli componenti, in quanto ci può essere una componente di valore aggiunto che riguarda il valore estetico, la manodopera impiegata, ecc.. Lo scontrino emesso dal sistema riporterà una voce unica “composizione”, mentre in magazzino verranno aggiornate correttamente tutte le giaceenze degli articoli aggregati nel kit.

Lascia un commento